Asustor: Asus presenta i suoi nuovi NAS

asustornas4

Asustor è un marchio nuovo, ma con le spalle ben larghe. Come si può dedurre dal nome, è una nuova divisione della celebrissima Asus, che si è voluta lanciare nella competizione (particolarmente affollata ultimamente) del mondo degli storage di dati, sia ad uso privato che aziendale. Dopo qualche mese di comprensibile settaggio aziendale, Asustor ha presentato la sua prima gamma di prodotti, che sono una serie di NAS da hard disk di differente tagli e caratteristiche. La nuova gamma di NAS è divisibile complessivamente in due macro gruppi dove il primo a spiccare è AS602T (con modelli progressivi con codice AS-604T,AS-606T ed AS608T), dove la versione 602 contiene solo 2 hard disk, mentre le versioni seguenti ne possono contenere rispettivamente 4,6 ed 8 hard disk.

Differenti caratteristiche risiedono nei modelli AS-604RS(RD) e AS-609RS(RD) rispettivamente potenzialmente comprensivi di 4 e 9 hard disk ognuno dalla grandezza massima di tre pollici e mezzo. Alla base di ciascuno prodotto di questa gamma Asustor è presente un processore Atom2700 dalle capacità massime di potenza di 2,13ghz. Per il dispendio energenico si parla di un NAS dall’alimentazione di 10W, con la possibilità di inserire un sistema di raffreddamento anche non proveniente per forza dal catalogo Asus, purchè sia di dimensioni contenute. Per quanto riguarda le geometrie e le forme, Asustor si è ispirato ad una linea piuttosto classica che assomiglia da vicino molto a quella di Cisco nella sua estetica. Nei prossimi mesi sapremo se Asus sarà in grado ancora una volta di entrare in un mercato con la capacità di togliersi delle soddisfazioni commerciali nonostante l’inserimento nella partita dei NAS quantomeno tardiva rispetto alla più navigata concorrenza.

Tags: , ,

Speak up! Fateci sapere cosa ne pensate.